0

L’ebook gratuito con 17 idee per una link building efficace

eBook Gratis con 17 idee per la link building

Non c’è alcun dubbio sul fatto che, ancora oggi, la link building per un sito web sia molto importante.

Durante i corsi di formazione per giornalisti che tengo in Primopiano approfondisco poco l’argomento, ma il messaggio che lancio agli allievi in aula è chiaro: far sì che il proprio sito web riceva tanti link in entrata da altre realtà online è un’attività fondamentale per la sua crescita e il suo percorso verso “il successo”.

Spesso però il tempo che dedichiamo a costruire un “profilo link in ingresso” degno è poco o nullo. In altri casi si fa fatica a immaginare come riuscire a “guadagnare” un link. E in ogni caso, come fare a farsi linkare dai siti più autorevoli, di qualità e rilevanti per il nostro campo?

Per rispondere a queste domande oggi voglio presentarti un ebook di Web CEO dedicato all’argomento.

Si intitola 17 ideas for killer Link Building ed è disponibile al download gratuito sul sito della società inglese: per scaricarlo basta diventare “utenti Web CEO” creando un accont con l’accoppiata email+password.

L’ebook è in formato PDF, è scritto in inglese e lungo una decina di pagine: contiene 17 consigli e strategie per ottenere backlink da siti web.

Lo trovi su questa pagina.

La copertina e il contenuto dell'ebook 17 ideas for killer Link Building

Link Building: 2 idee facili facili

Se hai fretta di conoscere qualche semplice modo per fare link building qua sotto ne trovi due di facile realizzazione, che ho usato personalmente più di una volta in passato.

Tecnica 1: compra un prodotto e lascia una testimonianza

Puoi ottenere un link in ingresso comperando un determinato prodotto e scrivendo in seguito un parere o una testimonianza a riguardo sul sito del produttore. Molte realtà adorano mostrare le parole di apprezzamento che i clienti dedicano ai prodotti e spesso, per dare loro maggiore credibilità, viene data la possibilità di inserire un link al sito del cliente di turno.

Per chi, come me, lavora spesso con autori, case editrici e siti web dedicati al mondo dei libri e dell’editoria questa è una tecnica applicabile con facilità.

Tecnica 2: scrivi un “guest post” su un altro sito/blog

Anche questa strategia implica lo “scrivere”: in questo caso si tratta di realizzare e pubblicare un proprio articolo su un altro sito, inserendo un link verso il nostro.

Sono molte le realtà qua fuori alla ricerca di contenuti freschi e di qualità e molte non esiterebbero un attimo a dare spazio a una penna esterna alla loro redazione. In questo caso l’articolo che si andrà a scrivere deve essere di buon livello e coerente con le tematiche trattate dal sito che lo ospiterà.

E per evitare brutte situazioni sarà bene selezionare con cura il sito ospitante: autorevole, apprezzato a sua volta e rilevante per le nostre necessità.

Conclusioni

Non voglio venderti fumo: leggere 17 ideas for killer Link Building non ti trasformerà in un guru di queste pratiche, ma di certo ti aiuterà a prendere coscienza dell’esistenza di questo tipo di attività e della sua importanza.

E sforzandoti di provare qualcuna delle idee proposte nella guida ti porterà a essere un paio di passi d’esperienza più avanti rispetto al 99% dei blogger e proprietari di siti qua fuori.

Non male se ci pensi, eh?

Alessio Valsecchi
Seguimi su

Alessio Valsecchi

Appassionato di cinema, serie TV, basket, musica, techno, camminate, lettura e scrittura, si guadagna da vivere come amministratore di sistemi Windows, tecnico informatico, formatore e consulente Web2.0
Alessio Valsecchi
Seguimi su

Alessio Valsecchi

Appassionato di cinema, serie TV, basket, musica, techno, camminate, lettura e scrittura, si guadagna da vivere come amministratore di sistemi Windows, tecnico informatico, formatore e consulente Web2.0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *